Le onde ghiacciate degli Stati Uniti

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’ondata di gelo degli ultimi giorni abbatutasi negli Stati Uniti ha creato molti disagi, ma ha anche creato spettacoli unici: nel Nantucket, isola dello stato del Massaschusetts, sono state immortalate delle onde semicongelate del tutto naturali, come già era successo nell’inverno del 2015.

Questo fenomeno, noto come "Slurpee Waves", è stato immortalato per la seconda volta in pochi anni, a testimonianza di un evento di gelo estremo sulle coste nord-orientali degli Stati Uniti.

Queste splendide “onde di granita” si sono create con il parziale congelamento della superficie del mare a causa delle bassissime temperature di questi ultimi giorni che hanno raggiunto anche i 30 gradi sottozero. In genere l'acqua congela a 0 °C, ma il sale abbassa la temperatura di congelamento dell'acqua di mare a circa -2 °C. Le molecole di sale si scindono infatti in ioni che interferiscono con la crescita dei cristalli di ghiaccio. Le distese di mare molto fredde e calme sono quelle che congelano prima.  Le onde di Nantucket non sono completamente congelate: uno strato liquido rimane imprigionato sotto una pellicola di cubetti di ghiaccio che «rallentano» l'onda, togliendo il classico effetto sonoro della risacca e trasformando la curva dell'onda in un'insolita lingua cristallizzata, alta dai 60 ai 90 centimetri.  Lo strano fenomeno è durato però solo 3 giorni a causa del successivo innalzamento delle temperature.

Nonostante si sia già verificato, si tratta comunque di un evento rarissimo che ha stupito anche la comunità scientifica, dovuto ai repentini cambiamenti climatici avvenuti negli ultimi anni.

Molte persone si sono chieste se le onde fossero surfabili ma gli esperti hanno riposto che probabilmente non  lo erano, il ghiaccio infatti  è meno denso dell'acqua e un eventuale surfista avrebbe fatto fatica a galleggiare. I frammenti di ghiaccio nell'acqua avrebbero inoltre colpito il suo corpo con una forza superiore a quella di un pallone.

Nantucket, un tempo famoso porto delle navi baleniere, oggi è una splendida destinazione turistica  estiva, che potrebbe beneficare anche in inverno di flussi di visitatori grazie alla fama acquisita grazie alle sue onde ghiacciate.

 

 

 

Fonti: https://www.meteogiornale.it/notizia/49192-1-onde-ghiacciate-nantucket-super-gelo-negli-usa

http://www.lastampa.it/2017/01/18/societa/viaggi/mondo/lincredibile-spettacolo-delle-onde-ghiacciate-dal-massachusetts-alla-siberia-DkmFe7G1TLJXpkhsrg3ezN/pagina.html

 

Foto: https://img.meteogiornale.it/img-maxi/news/onde-ghiacciate-nantucket-super-gelo-negli-usa-49192_1_2.jpg?787075891

 

 

 

 

 

Questo articolo é stato letto: 147 volte

Leggi anche:

Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 161 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte