Archeologia

Fori imperiali, dagli scavi riemerge una testa di divinità: è Dioniso

Fori imperiali, dagli scavi riemerge una testa di divinità: è DionisoUna bellissima testa marmorea è riemersa il 24 maggio dagli scavi di via Alessandrina. La testa appartiene a una statua in marmo bianco di età imperiale di dimensioni di poco maggiori del vero e in ottime condizioni di conservazione.

La testa, di marmo lunense, con la bocca semi aperta e i capelli che ricadono sulla nuca, mostra fattezze delicate e che potrebbero sembrare femminili, ma si tratta di una statua maschile: con molta probabilità raffigura il dio Dioniso. "I capelli sono raccolti da una fascia, decorata con il fiore di corimbo - spiega Claudio Parisi Presicce, responsabile...
 

Egitto: scoperta una città dei morti utilizzata per dieci secoli

Egitto: scoperta una città dei morti utilizzata per dieci secoliUn gruppo di archeologi italiani ed egiziani ha riportato alla luce, ad Assuan, una necropoli con 35 mummie ben conservate e gli strumenti utilizzati nei rituali funerari: risale al periodo tardo-faraonico, greco e romano, un'età della quale si avevano ancora pochi reperti.

Un ritrovamento archeologico di eccezionale valore è venuto alla luce nel sudest dell'Egitto, sulle colline occidentali dell'antica città di frontiera di Assuan: qui un team di archeologi italo-egiziani sotto la guida...
 

Conosciamoli meglio: le pietre di Ica

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Conosciamoli meglio: le pietre di IcaLe pietre di Ica sono circa 15 mila esemplari di sassi  in andesite, roccia tipica degli strati vulcanici delle Ande, che il medico Javier Cabrera Darquea ritrovò e collezionò a Ica non lontano dagli Altipiani di Nazca in Perù.

La loro particolarità sono le incisioni che riportano sulla superficie: alcune rappresentano uomini che cavalcano  dinosauri, altre attrezzi, strumenti chirurgici e trapianti di organi straordinariamente avanzati per l'epoca, altre ancora macchine volanti, mappe...
 

Ritrovato il relitto dell'incrociatore "Giovanni dalle Bande Nere"

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Relitto Bande NereMar Tirreno, 11 miglia a sud di Stromboli, 1 Aprile 1942, ore 9 del mattino. Sul ponte dell'incrociatore leggero della Regia Marina "Giovanni dalle Bande Nere" (classe "Condottieri") è tutto tranquillo. Il vento soffia leggero, facendo sventolare appena la bandiera, issata sul pennone di poppa. All'improvviso qualcuno urla: "Siluro a dritta!" Non c'è nemmeno il tempo di voltarsi a guardare: un'enorme esplosione scuote l'intera nave. In breve, il battello è raggiunto da un secondo ordigno...
 

Gioielli d'Italia: Selinunte

Gioielli d Italia: Selinunte Negli ultimi giorni un gruppo di archeologi e geologi provenienti da tutto il mondo sta lavorando su un'incredibile scoperta avvenuta nell’antica Selinunte! Mentre stavano effettuando delle indagini termiche sul terreno e nel sottosuolo hanno riscontrato alcune anomalie, probabilmente dovute a importanti strutture sepolte risalenti a circa 2700 anni fa. Si ipotizza che ci siano templi e vasche, anticamente colme d'acqua sportiva che scorreva fino al mare.

A rendere il tutto più...
 
Altri articoli...
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 202 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte