Archeologia

Come una esplosione atomica

Crani trovati sull'antica spiaggia di Ercolano, esplosi a causa dela nube di gas caldissimi generata dall'eruzione del Vesuvio (fonte: Petrone et al/PLOS One) © AnsaLe vittime di Ercolano vaporizzate in 10 minutiInvestite dalla nube di gas e ceneri generata dall'eruzione del Vesuvio FOTOCrani trovati sull'antica spiaggia di Ercolano, esplosi a causa dela nube di gas caldissimi generata dall'eruzione del Vesuvio (fonte: Petrone et al/PLOS One) © ANSA/Ansa+CLICCA PER INGRANDIRE

I 300 fuggiaschi di Ercolano, vittime dell'eruzione del Vesuvio del 79 d.C i cui resti sono stati rinvenuti sull'antica spiaggia, sono morti all'istante e i loro tessuti sono stati vaporizzati in non più di 10 minuti a causa dell'impatto con la nube ardente di gas e ceneri...
 

Un Colosseo spettacolare

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Un Colosseo spettacolareParco Archeologico del Colosseo a Roma: 7 milioni di euro per la sicurezza al centro del programma
ByClaudia Giraud-21 settembre 2018

Presentata la programmazione 2018-2019 di uno dei luoghi più visitati al mondo e primo in Italia con i suoi 7 milioni di visitatori che richiedono un piano sicurezza da 7 milioni di euro. Poi apertura di due musei e il ritorno della realtà aumentataP.Ar.Co Colosseo dal Tempio di Venere e Roma © ELECTA Luigi Spina

Dopo quasi un anno dall’insediamento, la...
 

Perché il cemento romano è più resistente del nostro

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Perché il cemento romano è più resistente del nostroA distanza di duemila anni, molte delle infrastrutture costruite dai romani, in particolare quelle portuali, sono ancora in piedi e potrebbero rimanerlo per altri millenni ancora. Che cosa ha reso tanto duraturo il cemento dei romani?

A tutt'oggi il segreto è stato quasi del tutto compreso ma non del tutto svelato. Sul metodo siamo a buon punto: la ricetta dei romani era un mix di cenere vulcanica, calce (ossido di calcio), acqua di mare e grumi di roccia vulcanica (in proporzioni precise...
 

Ritrovato l' antico porto di Pisa

La torre della Meloria al largo delle coste del Porto pisano nel 1284 (fonte: Filippo Gini) © AnsaNei sedimenti la storia dell'antico porto sepolto di PisaLocalizzato a sud della città, in una laguna collegata al mareElisa Buson24 agosto 201811:42 FOTOLa torre della Meloria al largo delle coste del Porto pisano nel 1284 (fonte: Filippo Gini) © ANSA/Ansa+CLICCA PER INGRANDIRE

Le vele spiegate al vento dagli antichi romani, i ricchi traffici commerciali del Medioevo, le gloriose battaglie della Repubblica marinara. Poi l'azione dei fiumi che ridisegna il paesaggio, la linea di costa che...
 

Pietre di Ica: cosa sono e che origine hanno le misteriose incisioni?

Pietre di Ica: cosa sono e che origine hanno le misteriose incisioni?Si tratta di oltre 15 mila pietre di andesite, una roccia ricca di silicati tipica delle Ande, che furono collezionate circa 50 anni dal medico Javier Cabrera Darquea a Ica, in Perù. Molte di queste pietre recano incisioni che mostrano uomini e dinosauri, ma anche attrezzi che qualcuno assimila a telescopi, bizzarre macchine volanti e strumenti per pratiche chirurgiche assolutamente avanzate per l'epoca.

Molti scienziati le hanno studiate, e la maggior parte di essi fa risalire le pietre...
 
Altri articoli...
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 166 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte