Archeologia

Nuovo relitto romano

Scoperto relitto di galeone risale al primo secolo a.C.San Pietro in BevagnaScoperto relitto di nave
risale al primo secolo a.C.Posizionata a duecento metri dalla battigia e adagiata su un fondale di circa quattro metri di profondità, ha caratteristiche strutturali tali da far ritenere il suo utilizzo per il trasporto di masserizie, circostanza desumibile dalla particolare forma "bombata" dello scafo



Un'anfora trasportata dal galeone ritrovata sul fondo del mare di fronte Taranto MANDURIA - I militari della Guardia di Finanza della Tenenza di Manduria nel corso di servizi di controllo economico del territorio sul litorale orientale...
 

Ritrovato il palazzo di Ulisse

UlisseItaca ritrovato il palazzo di Ulisse

ATENE - Alcuni archeologi greci avrebbero trovato i resti del palazzo di Ulisse sull'isola di Itaca. Se confermata, la notizia rappresenterebbe la più grande scoperta archeologica degli ultimi decenni.
Il professor Atanasio Papadopoulos dell'Università di Ioannina, che ha guidato un'équipe di archeologi che da 16 anni compie scavi nel nord dell'isola, ha spiegato che si tratterebbe di un palazzo di grandi dimensioni con una struttura simile a...
 

Pompei diventerà una fondazione cultura

pompeiIl ministro alla cultura Sandro Bondi, in visita stamattina alla cittadina in provicia di Napoli, Pompei, ha lasciato interessanti dichiarazioni riguardanti il futuro degli scavi presenti nella città campana.



Seguendo il modello del Museo Egizio e cercando la sovvenzione di banche internazionali e di investitori interessati al conservamento e alla lotta contro il logorio dei reperti storici di Pompei, Bondi ha chiarito che il lavoro di Marcello Fiori, commissario straordinario che ha...
 

La Stele di Rosetta

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
 

Quando nel 1799 un archeologo francese trovò del tutto casualmente la stele di Rosetta, 

ancora non si conoscevano le caratteristiche che aveva questa lastra di pietra con sopra delle 

incisioni in varie lingue.  

Ma, grazie a essa però,vent’anni dopo,Champollion sarebbe riuscito a trovare la chiave per 

scoprire la civiltà egizia. Ma veniamo alle origini:ci troviamo in mezzo ad una delle tante guerre 

nella seconda coalizione contro Napoleone...
 

Il ritrovamento della tomba di Cleopatra e Marco Antonio

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Il ritrovamento della tomba di Cleopatra e Marco Antonio 

Un equipe di archeologi egiziani e domenicani ha ricevuto l’incarico di portare alla luce uno 

dei più grandi misteri dell’Antico Egitto,ovvero la tomba della regina Cleopatra e di Marco 

Antonio.  

 

          

 

 

  La squadra di esperti è certa di aver identificato l’esatta ubicazione del leggendario sepolcro 

nei pressi della città di Alessandria, all’interno del sito archeologico di Tarpsis...
 
Altri articoli...
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 269 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte