Il Belvedere

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Il Belvedere inferioreI due castelli del Belvedere, il Belvedere Superiore e il Belvedere Inferiore, collegati tra di loro da una lunga e ampia salita trasformata in giardino, furono costruiti nel diciottesimo secolo come residenza estiva del principe Eugenio di Savoia (1663-1736), che affidò la progettazione a uno degli architetti più importanti del Barocco, Johann Lukas von Hildebrandt. Il castello ha ampi giardini ed è uno dei più belli complessi architettonici barocchi del mondo.

Il Belvedere Inferiore è da vedere soprattutto per il lusso degli appartamenti usati dal principe Eugenio. IlBelvedere Superiore invece è stato usato per lo più come castello di rappresentanza e per le feste della corte. La Sala dei Marmi del Belvedere Superiore è stata sede di avvenimenti importanti: quio, il 15 maggio 1955, sono stati firmati gli accordi statali austriaci, che gettarono le basi per il moderno stato austriaco. Questa sala offre una splendida veduta su tutta Vienna.

Nel castello di Belvedere si trova anche un bel museo d'arte, La Österreichische Galerie Belvedere, la più importante collezione di arte austriaca, con opere dal medioevo fino ad oggi.

Nella parte superiore del Belvedere si può vedere l'arte moderna del periodo intorno a 1900, tra cui la più grande collezione di quadri di Gustav Klimt (la galleria possiede ben 28, tra cui i celebri quadri "Il bacio" e "Judith 1"). In altre sale ci sono dei capolavori di Egon Schiele e Oskar Kokoschka, quadri dell'impressionismo francese e dell'epoca del "Biedermeier viennese". Ma nella parte superiore c'è, dal 2007, anche la collezione Meisterwerke des Mittelalters (capolavori del medioevo) e nell'ala est sono sistemati i capolavori dell'arte barocca.

Nel Belvedere Inferiore, nel "Prunkstall" (Scuderia di rappresentanza), c'è invece la seconda parte della collezione di arte medievale.Nel Belvedere Inferiore, nel "Prunkstall" (Scuderia di rappresentanza), c'è invece la seconda parte della collezione di arte medievale., nel Prunkstall (Scuderia di rappresentanza), c'è invece la seconda parte della collezione di arte medievale.

http://www.viaggio-in-austria.it/vienna-belvedere.html

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Questo articolo é stato letto: 234 volte

Leggi anche:

Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 321 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte