Arte e storia dell'arte

Brunelleschi

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Filippo Brunelleschi (1377-1446), è stato sicuramente l’artista che più di ogni altro ha contribuito alla nascita dell’arte rinascimentale. Uomo di grande genialità, a lui si deve sia la scoperta della prospettiva, sia la definizione del nuovo linguaggio architettonico rinascimentale. In pratica, è lui che più di ogni altro riesce a dare le coordinate del nuovo sentire artistico: un sentire che si basa sulla razionalità di matrice umanistica ma anche di matrice matematica. In un’epoca in cui scienze umane e scienze matematiche non avevano ancora divaricato le loro strade...
 

La camera degli sposi

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
La camera degli sposiAlla corte dei Gonzaga, Andrea Mantegna fu impegnato in diversi lavori di decorazione, tra i quali i più celebri sono quelli realizzati nel castello di San Giorgio, grande residenza della famiglia. Nel torrione nord Mantegna decorò una sala di rappresentanza oggi nota con il nome di “Camera degli sposi”, anche se la sua funzione originaria non era di camera da letto. In questa sala due pareti sono dipinte ad imitazione di finti tendaggi, mentre le altre due pareti presentano una...
 

Un tesoro di epoca vichinga scoperto per caso

Un tesoro di epoca vichinga scoperto per casoCollane, anelli, spille e monete d'argento: il ricco bottino trovato da un 13enne su un'isola del Baltico potrebbe essere appartenuto al re danese Aroldo I, da cui prende il nome il Bluetooth.

Lo scorso gennaio l'archeologo amatoriale René Schön e Luca Malaschnitschenko, uno studente di 13 anni, erano a caccia di tesori sull'isola tedesca di Rügen, nel Baltico, quando i loro metal detector si sono imbattuti in quello che sembrava un pezzo di alluminio.

Si trattava invece di argento...
 

Chi ha inventato il primo selfie?