Attualità

Quando l'ignoranza accentua una giusta paura

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
bandieraNei giorni scorsi si è molto parlato del caso della caserma dei Carabinieri di Baldissera (FI), in cui, appesa ad un muro di una camera, è stata vista una bandiera subito additata dagli scopritori come "nazista", affiancata da un poster-fotomontaggio di Matteo Salvini con un mitra in mano. Certamente i due oggetti sono poco consoni ad un luogo simile, in particolare la bandiera. Ma a questo punto, dopo le indignate richieste di "seri provvedimenti" da parte del ministro della Difesa Pinotti, in molti si sono chiesti se fosse possibile che, in una caserma abitata da decine di militari e...
 

The all-new Dallara Stradale

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
The all-new Dallara StradaleItalian maker of racing chassis releases a production car

The founder of the iconic Italian brand, Gian Paolo Dallara, has just turned 81. The company felt it was about time it celebrated that fact by making its first production car, the Stradale.

As you’d imagine from a company led by a man who worked for both Enzo Ferrari and Ferruccio Lamborghini, the Stradale is a track-focused car, based round a carbonfibre tub. There’s carbonfibre bodywork too, and a mid-mounted 2.3-litre...
 

Molestie al cinema: il caso di Fausto Brizzi

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Molestie al cinema: il caso di Fausto BrizziLa notizia da poco resa pubblica delle presunte molestie compiute dal regista Harvey Weinstein nei confronti di numerosissime attrici, ha dato inizio ad una bufera mediatica che ha coinvolto anche il regista italiano Fausto Brizzi.

Seguendo la scia del caso Weinstein, gli inviati del programma televisivo “Le Iene”, hanno raccolto le testimonianze di alcune donne come Clarissa Marchese (Miss Italia 2014) la modella Alessandra Giulia Bassi, che sostengono di aver subito molestie da...
 

Bollettino di una vittoria...dimenticata

Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
vittoria"I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli che avevano discese con orgogliosa sicurezza." Con queste parole si conclude il Bollettino della Vittoria, con il quale il generale Armando Diaz, Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, annunciava, il 4 novembre 1918, la fine della prima guerra mondiale. Una vittoria dimenticata, in realtà.

Parlando della Grande Guerra, l'italiano medio pensa subito al Piave, alla disfatta di...
 

Storia del Marocco

Storia del MaroccoAbitato fin dalla preistoria da popolazioni berbere, il Marocco conobbe la colonizzazione di vari popoli come i fenici, i cartaginesi, i romani, i vandali, i bizantini e infine gli arabi. Il dominio delle dinastie islamiche ha avuto sul paese una grandissima influenza a partire dal VII secolo, mentre è al XIX secolo che risalgono le prime infiltrazioni coloniali della Francia e della Spagna. Il Marocco diventa protettorato nel 1912, poi è tra i primi paesi del continente africano a...
 
Altri articoli...
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 297 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte