Cinema e fotografia

"Ed Wood- il peggior regista di tutti i tempi"

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
 Ed Wood- il peggior regista di tutti i tempi Tim Burton come regista, Johnny Depp come attore protagonista. La storia è ispirata alla vita e alle opere cinematografiche di colui che è stato definito il “peggior regista di tutti i tempi”.  Questo è l’ “identikit” del film Ed Wood (1994). Presentato in concorso al 48°Festival di Cannes e liberamente ispirato alla biografia Nightmare of Ecstasy di Rudolph Grey, ha ricevuto, oltre ad altri riconoscimenti, due premi Oscar: per il miglior trucco a Rick Baker, Ve Neill e Yolanda Toussieng e per il miglior attore non protagonista a Martin Landau che interpreta un anziano...
 

Un cane Andaluso

Un cane AndalusoBunuel fu tra i primi a utilizzare l'irrazionale non per creare comicità, bensì per spiegare l'animo umano e soprattutto l'influenza di fattori esterni sulla mentalità borghese. Il borghese è trattato come un essere umano, quindi come un entità dotata di certi istinti e certi bisogni, ma la sua mentalità è condizionata dalla società e in particolare dalla Chiesa (concetto rappresentato dalla scena in cui l'uomo non può dare sfogo al suo impulso sessuale poiché legato a un asino...
 

Il regista e il cinema classico

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Il regista e il cinema classicoCon lo sviluppo di trame più intricate che richiedevano la scrittura di dialoghi più complessi, essendo ormai il sonoro parte dell'esperienza cinematografica, il ruolo del regista subisce un'innovazione particolare per quanto riguarda l'autorità in materia del film di cui si sta occupando.

Nel cinema nulla accade per caso, tutto è scelto dal regista. Nel teatro un'improvvisazione è fatta senza che il regista possa giudicarla o fermarla, nei film invece l'improvvisazione è fatta senza...
 

Il culto dell'attore

Il culto dell attoreSe inizialmente lo scopo del cinema era di stupire lo spettatore attraverso la pura manifestazione di effetti speciali, col tempo si iniziarono lentamente a creare le prime storie, considerato che gli interessi del pubblico, col passare degli anni, erano cambiati. Per ottenere successo e soldi, i registi capirono che bisognava portare sul grande schermo gli attori che erano più familiari al pubblico. Nascono così le prime star. Considerato che l'unico ruolo dell'attore è piacere al...
 

One day at a time

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
One day at a timeOne day at a time è una serie originale Netflix, reboot dell'omonima serie televisiva andata in onda sull'ABC con 9 stagioni dal 1975 al 1984. E' formata da 2 stagioni da 13 episodi ciascuna,dalla durata di circa 30 minuti. Il tutto si basa sulla vita di una famiglia di origini cubane, formata da Penelope, madre single, ex-soldato che soffre di disturbo post traumatico da stress e depressione, la figlia Elena, un giovane attivista femminista che ha molto a cuore l'ambiente, il figlio Alex...
 
Altri articoli...
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 240 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte