Curiosità

La medicina ia tempi di Ötzi

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
La medicina ia tempi di ÖtziPrima di morire, gravemente ferito da una freccia, Ötzi aveva già alcuni acciacchi di salute: denti malandati, una brutta gastrite, forse una forma di artrosi. C'era però chi si era preso cura di lui: secondo un recente studio, le erbe e i tatuaggi trovati sulla Mummia del Similaun sarebbero riconducibili a un'antica e consolidata tradizione medicinale.

Già 5.300 anni fa la cultura di appartenenza del pastore venuto dai ghiacci poteva contare su un "sistema sanitario" piuttosto sofisticato. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sull'International Journal of...
 

La metropolitana museo, un luogo di meraviglie

La metropolitana museo, un luogo di meravigliestoria-della-metropolitana-piu-bella-d'europa-e-del-mondo/


Fanpage-SEGUIRedazione Napoli

Non solo la stazione Toledo. Tra gli artisti e gli architetti che hanno partecipato alla realizzazione di questa innovativa opera, che tutto il mondo invidia alla città partenopea, ci sono anche personaggi del calibro di Gae Aulenti, che ha progettato le stazioni di Dante e Museo, Dominique Perrault, Atelier Mendini, Alvaro Siza, Jannis Kounellis, Joseph Kosuth, Mimmo Paladino, Sol Lewitt e Mario...
 

L' inizio di un mito

L  inizio di un mitoIl 21 agosto 1911 veniva rubata la Gioconda



Oggi ricorre un anniversario molto particolare per il mondo dell’arte: il 21 agosto 1911 infatti la Gioconda, celeberrimo dipinto di Leonardo da Vinci, fu rubata da un imbianchino italiano. Il furto dell’opera, che allora come ora era custodita al museo del Louvre, a Parigi, fu un grandissimo shock per tutti e la polizia francese ci impiegò 2 anni per riportare la tavola nelle stanze del museo parigino.

A compiere il furto degno di Arsenio...
 

La bocca dell' Inferno

La bocca dell  Infernol Lago d’Averno, fra storia e leggende: qui Virgilio trovò la porta dell’Inferno



Federica D'Alfonso
Enea e Dante vi trovarono l’ingresso degli inferi e, in tempi ancora più remoti, le sue acque erano state teatro dello scontro fra Zeus e i Titani: il lago d’Averno ha ispirato per secoli poeti e scrittori con il suo suggestivo ed inquieto paesaggio, ma il suo nome fu legato anche alla storia militare romana e ad Augusto.
Intorno al IV secolo però il porto era già stato quasi...
 

Canzoni top ten? Tristi e ballabili

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo