Quel Bacio A Times Square...

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

“V-J Day in Times Square” è una delle fotografie più famose del fotografo tedesco Alfred Eisenstaedt. Divenuta celebre fin dalla fine della Seconda Guerra Mondiale e oggi ritenuta un’opera d’arte senza tempo.

La foto, ormai conosciuta in tutto il mondo, risale al 1945 e immortala un travolgente bacio tra un marinaio e un’infermiera nella piazza di Times Square a New York, durante i festeggiamenti della vittoria degli americani contro il Giappone. Questo capolavoro della fotografia, simbolo di un ricordo di inestimabile valore storico nasconde una storia…

Dietro lo scatto immortalato dalla Leica di Alfred Eisenstaedt, non si nasconderebbe alcuna storia d’amore, ma bensì una semplice manifestazione impulsiva di gioia tra due sconosciuti.

Ad affermare ciò furono gli stessi protagonisti della foto; il marinaio George Mendonsa e l’infermiera Greta Zimmer Friedman. I due si incontrarono per caso durante i festeggiamenti di quella giornata. George colto da un momento di felicità e dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo avrebbe afferrato Greta, la quale si stava dirigendo verso l’ambulatorio di Lexington Avenue, dove lavorava. La stessa Greta dichiarò che si trattò di un gesto inaspettato e non di un atto di romanticismo.

La straordinaria autenticità del racconto dei due protagonisti è stata confermata dallo stesso Eisenstaedt. Egli raccontò di trovarsi nella piazza al momento dei festeggiamenti e che quel marinaio allegro e un po’ barcollante catturò la sua attenzione. Dopo averlo seguito e osservato riuscì a fermare quell’istante che in seguito sarebbe divenuto uno degli scatti più noti al mondo. Lo scatto fu infatti pubblicato il 27 agosto 1945 dalla rivista Life. Riscuotendo già allora un enorme successo.

Gli stessi soggetti furono immortalati anche dalla macchina fotografica di Victor Jorgesen da una prospettiva diversa. Il suo lavoro fu pubblicato il giorno seguente sul New York Times ma riscosse minor successo rispetto alla foto realizzata da Eisenstaedt.

L’immagine venne anche analizzata da alcuni ricercatori dell’università del Texas e dell’Iowa, i quali, studiando le ombre e osservando alcuni particolari sullo sfondo, sarebbero addirittura riusciti a risalire all’ora dello scatto. Il bacio tra il marinaio e l’infermiera sarebbe avvenuto infatti intono alle 17.45.

Il “V-J Day in Times Square” ci dimostra quindi quante storie bizzarre e straordinarie possano nascondersi dietro una semplice fotografia e come attraverso una semplice immagine la nostra mente possa viaggiare con la fantasia.

Ad ogni modo, quella del bacio tra il marinaio e l’infermiera nella Time Square in festa, rimane una delle immagini più romantiche della nostra contemporaneità.

 

Questo articolo é stato letto: 285 volte

Leggi anche:

Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 260 visitatori e 1 utente online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte