I giardini più belli d' Italia 2018

I giardini più belli d  Italia 2018Parco più bello d'Italia, i premiati 2018

FOTOGALLERIA Villa Revedin Bolasco a Castelfranco Veneto (Treviso) e Villa Torrigiani a Camigliano (Lucca) sono i due gioielli naturalistici selezionati dal comitato scientifico del concorso “Il Parco più Bello d’Italia” come vincitori della XVI edizioneVilla Revedin Bolasco Castelfranco Veneto, Treviso

Vincitore categoria "Parchi Pubblici"
Fotografia di Maurizio Sartoretto 

Villa Revedin Bolasco a Castelfranco Veneto (Treviso) e Villa...
 

Il castello genovese dei sogni

Il castello genovese dei sogniIl Castello Mackenzie di Genova, il fantastico sogno di un appassionato d'antichità e di un grande architettodi Finestre sull'Arte, scritto il 05/08/2018, 11:07:12 2Il Castello Mackenzie è uno degli edifici più incredibili di Genova: è la concretizzazione del sogno di Evan Mackenzie, grande appassionato di antichità, e dell'architetto Gino Coppedè.

Aveva appena trent’anni Gino Coppedè (Firenze, 1866 - Roma, 1927) quando s’accingeva a progettare la sua prima opera di rilievo...
 

La catastrofe del II millennio è accaduta prima

L'eruzione vulcanica che colpì l'isola di Santorini è considerata l'inizio dell'Età del bronzo (fonte: Max Pixel) © AnsaUn ramo d'ulivo cambia la data dell'eruzione di SantoriniLa anticipa di 50 anniRedazione ANSA13 agosto 201809:47L'eruzione vulcanica che colpì l'isola di Santorini è considerata l'inizio dell'Età del bronzo (fonte: Max Pixel) © ANSA/Ansa

Un piccolo ramo di ulivo, sepolto dalle ceneri vulcaniche, 'cambia' la data della devastante eruzione vulcanica che colpì l'isola di Santorini, anticipandola di 40-50 anni. Questa catastrofe è considerata l'inizio dell'Età del bronzo ed ebbe effetti...
 

La Gioconda non era napoletana, anzi, forse era milanese

La Gioconda non era napoletana, anzi, forse era milanese"La Gioconda? La donna vera è milanese"TweetEmailLa Gioconda? La donna vera è milanese

La Gioconda? Leonardo la dipinse in fuga, a tappe, e il volto non rappresenta nessuna donna. Perché l'artista si trovò con un ritratto che non poteva più dare al committente e lo modificò in corso d'opera, fuggendo all'arrivo dei francesi a Milano, tra una corte e l'altra della penisola. E il volto della donna vera è invisibile, perché nascosto sotto la Gioconda del Louvre: si tratta di una donna...
 
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Area utenti
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 208 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte