Vincent Van Gogh a Vicenza

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Van Gogh. Tra il grano e il cielo, presenta eccezionalmente un numero altissimo di opere del pittore olandese, 43 dipinti e 86 disegni, nella Basilica Palladiana a Vicenza. Con l’apporto fondamentale di quello scrigno vangoghiano che è il Kröller-Müller Museum in Olanda.

La monografica sul pittore copre tutto l’arco della sua produzione, dal 1880 al 1890 e presenta tra l’altro fondamentali esempi relativi al disegno, ambito imprescindibile per Van Gogh. La mostra ricostruisce con precisione l’intera vicenda biografica dell’artista, ponendo dapprincipio l’accento sui decisivi anni olandesi, dunque dall’autunno del 1880 nelle miniere del Borinage, per la verità in Belgio, fino all’autunno del 1885 a conclusione del fondamentale periodo di Nuenen. Indaga poi il periodo parigino e la tanto desiderata immersione nei colori del Sud, prima ad Arles e poi a Saint-Rémy, in Provenza. Per giungere infine alla conclusione della sua vita con i settanta, febbrili giorni di Auvers-sur-Oise. Una vera e propria via crucis nel dolore e nella disperazione del vivere. Sarà come entrare nel laboratorio dell’anima di Van Gogh, in quel luogo segreto, solo a lui noto, nel quale si sono formate le sue immagini. E in questo laboratorio ci si addentrerà con rispetto e con circospezione, facendosi aiutare dalle fondamentali lettere che Vincent inviava, come un vero e proprio diario del cuore straziato, in modo particolare al fratello Théo, ma non solo. Le lettere costituiranno quindi, giorno dopo giorno, come fogli di un diario, il filo conduttore della mostra, perché attraverso le parole si possa penetrare fino in fondo nel mistero struggente della bellezza di un’opera che non cessa di affascinarci. Perché così fortemente connaturata alla presentazione di un vita sempre sul limite.  Dalle prime lettere legate all’attività artistica, del settembre del 1880, quando compaiono i disegni inaugurali, fino a quella conclusiva, trovatagli in tasca quando si spara un colpo di rivoltella, alla fine di luglio di dieci anni dopo, a Auvers-sur-Oise.

Periodo di visita: Ottobre 2017 - 8 Aprile 2018

Orari mostra

-da lunedì a giovedì: 9.00 – 18.00

-da venerdì a domenica: 9.00 – 20.00

la vendita dei biglietti viene sospesa 75 minuti prima dell'orario di chiusura

APERTURE STRAORDINARIE
-12 e 13 febbraio: 9-19
-14 febbraio: 9-21 (dalle 16.45 alle 19.45 per ogni coppia che si presenterà alla cassa uno dei due biglietti sarà omaggio)
-dal 29 marzo al 5 aprile 2018: 9 - 20

PREZZI:

SENZA PRENOTAZIONE (acquistabili solo in mostra)
Intero € 14
Ridotto € 11 studenti maggiorenni e universitari fino a 26 anni con tessera di riconoscimento, oltre i 65 anni, giornalisti con tesserino
Ridotto € 8 minorenni (6-17 anni)

CON PRENOTAZIONE
Intero € 16
Ridotto € 13 studenti maggiorenni e universitari fino a 26 anni con tessera di riconoscimento, oltre i 65 anni, giornalisti con tesserino
Ridotto € 10 minorenni (6-17 anni)

CON PRENOTAZIONE E VISITA GUIDATA (in italiano)
Intero € 23
Ridotto € 20 studenti maggiorenni e universitari fino a 26 anni con tessera di riconoscimento, oltre i 65 anni, giornalisti con tesserino
Ridotto € 17 minorenni (6-17 anni)

Fonte: http://www.lineadombra.it/ita/mostre/van-gogh/van-gogh-la-mostra/info.php

http://www.lavocedelnordest.eu/mostra-van-gogh-vicenza-batte-record-visitabile-al-prossimo-8-aprile-basilica-palladiana/

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Questo articolo é stato letto: 192 volte

Leggi anche:

Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 184 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte