Accademia degli Imperfetti: quando la musica fa la storia

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Intervista esclusiva a Maurizio Less e Marinella di Fazio fondatori e presidenti all'Accademia degli Imperfetti; oggi hanno suonato per il concerto dell'Opera barocca in musica rappresentate al Teatro del Falcone, presso il salone di Palazzo Reale di Genova.

Com'è nata l'Accademia degli Imperfetti?

Maurizio Less- "È una domanda difficile perché risale ad un po' di tempo fa. È nata nel 1996. perché ci è venuta l'idea di formare dei corsi a Pescara, perché Marinella è di Pescara, nel periodo delle ferie abbiamo deciso di occupare il nostro tempo facendo dei corsi di Musica Antica. Per tutti questi anni, abbiamo invitato docenti fra i musicisti a fare dei corsi presso la nostra sede di Pescara, abbiamo organizzato sempre questi corsi facendo sempre degli spettacoli finali".

Com'è stata fondata l'Accademia degli Imperfetti?

Marinella Di Fazio - "Una delle cose più strane è il nome e come l'abbiamo trovato. Io stavo sfogliando un libro di musica, un testo musicale e nella dedica di questo libro c'era scritto: all'accademico imperfetto. Mi piace questo nome per un gruppo, sembra un po' impegnativo, poi invece è piaciuto a tutti ed è rimasto quello lì. Noi ci occupiamo dalla nascita di programmi e allestimenti di produzione di musica antica dal medioevo al Barocco. E nei corsi di Pescara poi hanno collaborato insegnanti di canto come Anna Simboli, e altri amici e colleghi che sono passato. In particolare ci interessa fare musica nei luoghi storici e musica che sia in sintonia con quello che è il luogo, proprio perché un tempo le persone normali come avvocati, avevano come hobby, quello di fare musica".

Maurizio hai intrapreso la strada del violoncello e oggi quale strumento hai suonato?

Maurizio Less - "La viola da Gamba. Ho iniziato a studiare conservatorio di violoncello poi la musica romantica mi annoiava un po'. E allora mi sono dato alla musica leggera. Dopo alcuni anni sono stato senza suonare e nel frattempo mi sono laureato in matematica. A metà nel corso di studi mi sono imbattuto nella musica antica, ascoltando dischi a casa di amici, cominciai a frequentare ambiente di musica antica. Ho fatto dei corsi specializzati che facevano questo e pian pianino ho cominciato a frequentare il mondo dei concerti".

Marinella lo strumento che hai suonato oggi?

Marinella di Fazio - "La Chitarra barocca, uno strumento antichissimo, del 1620".

Sul concerto di oggi c'è ne volete un po' parlare?

Maurizio Less - "Il concerto di oggi sono opere che sono state rappresentate al teatro del Falcone. Abbiamo scelto alcune cose che abbiamo scelto del repertorio che abbiamo studiato in questi anni. Il nostro gruppo è un gruppo di studenti per la maggior parte. E quindi ci abbiamo tenuto tenere su alcune cose non impegnative. Abbiamo scelto l'Orfeo di Monteverdi che è stato eseguito al Teatro del Falcone". E questo è l'Orfeo di Monteverdi di cui avete sentito alcuni esempi nella prima parte del concerto". La seconda parte del concerto è dedicato a Stradella in particolare una delle sue ultimissime opere e che è L'Orazio con l'amore eroico".

Quale consiglio daresti alla nuova generazione che vogliono intraprendere in questa strada?

Marinella di Fazio - "Di mantenersi curiosi e non accontentarsi".

Ringraziamo Marinella e Maurizio di questa bella intervista!

Grazie a voi!

 

Patrizia Gallina


 

Questo articolo é stato letto: 49 volte
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 174 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte