Ricerche e materiali didattici

Il Tributo di Masaccio

Il Tributo di MasaccioIL PAGAMENTO DEL TRIBUTO

È un affresco che si colloca nella parete in alto a sinistra della Cappella Brancacci a Firenze. Quest’ultima eseguita da Masolino e Masaccio intorno al 1424 per la Chiesa di Santa Maria del Carmine. Successivamente ultimata tra il 1484 e il 1485 da Filippino Lippi.

Opera di rilevante importanza, simboleggia la sintesi del Primo Rinascimento. Brancacci stesso volle un ciclo di affreschi che rappresentassero la vita di San Pietro, e il percorso che l’uomo debba compiere per giungere alla salvezza.

Il Tributo, eseguito da Masaccio nel 1426, di dimensioni...
 

Simbologia dell' altalena

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Simbologia dell  altalenaFrancesco Cataluccio BlogL’altalena di Creta





Ho rimesso piede, dopo alcuni anni, nel Museo archeologico di Heraklion, a Creta: uno dei più belli e sorprendenti che abbia mai visitato. Come sempre, da quando lo visitai la prima volta, (allora era ancora in fase di ricostruzione e si potevano vedere soltanto alcune salette con i suoi tesori principali), sono andato a fermarmi rapito davanti a una figurina femminile in terracotta, senza testa, che si dondola su un’altalena, le...
 

Nuovo Video

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Nuovo VideoSul canale YouTube Wsavonainarte è ora possibile trovare il video dedicato alla Cattedrale di Maria dell'Assunta, chiesa madre della diocesi Savona-Noli, che ha una storia complicata che vede in essa allo stesso tempo la presenza di opere medievali e rinascimentali. In particolare è dedicato molto tempo al coro ligneo, elemento di rilievo all'interno della Chiesa ritenuto tra i migliori al mondo e secondo in Italia dopo quello di Bologna.





Cercando stavolta di fare appello ad un...
 

L'Auriga di Delfi

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
L Auriga di DelfiL'Auriga di Delfi è una scultura bronzea originale, (h. 180 cm), databile al 475 a.C. e conservata nel Museo Archeologico di Delfi. L'autore dell'opera è sconosciuto: ma l'ipotesi più probabile è che si tratti di Sotade di Tespie, (nome letto su una base in prossimità dell'Auriga).

La scultura è stata rinvenuta negli scavi del Santuario di Apollo a Delfi, sepolta da una caduta di massi dalle rupi Fedriadi; faceva parte di una composizione scultorea andata perduta (erano presenti anche...
 

Gli sposi etruschi

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Sarcofago degli sposi da CerveteriSarcofago degli sposi da Cerveteri



Il sarcofago degli sposi Il Sarcofago degli sposi è un capolavoro dell’arte etrusca raffigurante un uomo e una donna semidistesi su un letto funebre nella pos

izione dei banchettanti. L’atteggiamento e, in particolare, il gesto del braccio maschile che cinge le spalle de

lla donna lasciano supporre che si tratti di sposi. Fu ritrovato a Cerveteri, nell’estremità occidentale del

la necropoli della Banditaccia di proprietà dei principi...
 
Altri articoli...
Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 151 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte