Il limulo, la specie più nobile del regno animale!

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Nella vita di tutti i giorni, quando vogliamo affermare la nostra superiorità, spesso utilizziamo la frase: "Ma io sono una creatura dal sangue blu!"

 

Questa nostra affermazione è una pura metafora, ma in natura esiste una specie di granchio, denominata Limulo, che ha letteralmente il sangue blu ed è anche nobile sotto ogni punto di vista, dal momento che il suo plasma ha salvato e continua a salvare numerose vite umane poiché è fondamentale per scoprire la presenza di batteri in una soluzione.

 

Ogni farmaco certificato dalla FDA– così come ogni impianto e protesi – deve essere testato utilizzando una piccola quantità di sangue blu prelevato da questi granchi.

 

Questa specie vive generalmente sui fondali marini, ma durante la fase della riproduzione si avvicina alla spiaggia; gli scienziati sfruttano questa occasione per pescarli e portarli nei loro laboratori dove li sottopongono a stressanti prelievi di sangue per poi inserirli nuovamente nel loro ambiente naturale . Il processo porta alla morte una percentuale di esemplari che varia dal 10% al 30% per due principali motivi : il primo è lo sforzo richiesto all'animale, il secondo è l'alterazione delle sue capacità riproduttive.

 

Proprio a causa dei gravi danni collaterali di questo metodo i ricercatori stanno cercando di sviluppare un'alternativa chimica, il coagulogen. Questa sostanza è in grado di arginare batteri e per la medicina umana è indispensabile: studiando i crostacei, infatti, si è visto come gli animali si siano abituati a vivere in ambienti prolifici di batteri dove altri animali non sarebbero sopravvissuti.

 

Questa specie di granchio é utilizzata con finalità mediche fin dal 1885, quando il Dr Bang scoprì come il suo sangue si coagulasse in presenza di endotossine batteriche.

 

Il sistema immunitario del limulo, per quanto semplice e primitivo, è in grado di riconoscere efficacemente i lipopolisaccaridi presenti sulla parete dei batteri Gram negativi ed eliminare questi ultimi racchiudendoli in un coagulo. Fu sviluppato quindi un reagente detto LAL (Limulus amebocyte lysate), o più semplicemente limulus test, in grado di segnalare anche minime quantità di tossina eventualmente presenti nelle materie prime industriali e nell’acqua, così come in farmacologia e per l’individuazione di alcune malattie batteriche. Gli Amebociti sono i globuli bianchi del Limulus (uniche cellule in circolo nell’animale).

 

Il LAL ha anche capacità di individuare le cellule tumorali e per questo viene spesso utilizzato nelle ricerche in ambito Oncologico (anche per Leucemie). Infine, diversi peptidi isolati da emociti di limulo si sono dimostrati, in test in vitro, in grado di inibire la proliferazione del virus dell’HIV.

 

Un animale davvero nobile e prezioso, ma quasi sconosciuto che dovremmo iniziare a rispettare un po' di più!

 

Bibliografia:https://www.google.com/amp/s/www.ilmattino.it/AMP/primopiano/sangue_blu_granchi_reali_batteri-814905.htmlhttps://www.google.com/amp/s/www.greenme.it/informarsi/animali/limulo-sangue-granchio/amp/

 

Questo articolo é stato letto: 71 volte

Leggi anche:

Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 140 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte