Quanto pesa un chilo?

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il 20 maggio 1875 diciassette paesi, tra cui l'Italia, aderirono alla Convenzione del metro, con cui si posero le basi per l'attuale sistema di misurazione che ad oggi è condiviso da più di cento paesi. Sono passati 150 anni da allora e proprio il 20 maggio di quest'anno il chilogrammo ha subito una variazione: la 26° Conferenza Internazionale dei Pesi e delle Misure di Versailles ha stabilito che il modello cilindrico di platino iridio che fino ad ora era stato l’unità di misura della massa sarà  sostituito da un calcolo che usa la costante di Planck.

Questo numero può essere ricavato al momento solo da cinque laboratori in tutto il mondo dato che richiede una strumentazione veramente complessa: la bilancia di Kibble, che è in grado di calcolare la massa di un corpo utilizzando la forza generata da una corrente elettrica che scorre in un filo immerso in un campo magnetico. Così il chilogrammo diventa la massa controbilanciata da un certa quantità di corrente, dove entra in gioco la costante di Planck che descrive il comportamento elettrico dei fotoni.

Anche la costante, sebbene più precisa del modello precedente, non è perfetta, è infatti un numero decimale con 33 zeri dopo la virgola che viene costantemente migliorato da un laboratorio di Los Angeles.

Il cilindro, soprannominato Big K,  era custodito sotto tre campane di vetro all’Ufficio Internazionale dei Pesi e delle Misure di Sèvres e nonostante queste enormi precauzioni il peso sembrava essere variato di 50 microgrammi, che sono veramente pochi per i nostri occhi, ma davvero troppi per i calcoli precisissimi che supportano il lavoro dei fisici, dei chimici e di molti altri studiosi.

Questa variazione potrebbe essere dovuta ai rari spostamenti che il modello deve fare ogni 40 anni per essere confrontato con le copie diffuse in tutto il mondo. Il nuovo riferimento invece non può subire variazione, è più sicuro, preciso ed eterno.

Il Sistema Internazionale (SI) delle unità di misura nacque alla fine del 1700 per uniformare le misure in tutto il mondo, o quasi, e semplificare la vita di tutte le persone.

Questo cambiamento da noi persone comuni non sarà percepito assolutamente , la nostra bilancia e quelle dei negozi sotto casa funzioneranno sempre come hanno fatto fino ad ora, ma per gli scienziati si sta aprendo una nuova era!

 

 

 

 

 

Bibliografia: https://www.teknoring.com/news/norme/nuovi-pesi-misure-bipm-si/, https://www.focus.it/scienza/scienze/la-definizione-scientifica-del-chilogrammo, https://quifinanza.it/info-utili/addio-chilogrammo-unita-misura/239161/, http://www.nationalgeographic.it/scienza/2019/05/21/news/il_chilogrammo_e_cambiato_per_sempre_ecco_perche_e_importante-4413475/?refresh_ce,

 

Questo articolo é stato letto: 133 volte

Leggi anche:

Choose your language!
Arabic Chinese_simplified English French German Japanese Portuguese Russian Turkish
Social

Facebook Wstoriadellarte

Twitter @wstoriadellarte

Instagram @wstoriadellarte_

Youtube wsavonainarte

http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/youtube-banner-video.png
Lezioni digitali
http://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/1 rin.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/assss.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/goo.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/i soll.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/immmm.jpghttp://www.wstoriadellarte.eu/new/images/immagini_plugin_flash/or.jpg
Utenti online
 186 visitatori online

Con il patrocinio

della Delegazione di Savona

Sito del FAI di Savona

Ora siamo anche su Youtube!

 

Iscriviti al canale dedicato ai beni culturali

del territorio savonese!


Storia dell'Arte.eu è segnalato da:
 Il Blog dell'Arte